RADICI: MOSTRA D’ARTE DI PAOLO MARCHETTI

FINO A DOMENICA 26 AGOSTO 2018 A CASTELFONDO. Con questa mostra l’Amministrazione Comunale di Castelfondo ha voluto dare un tributo all’artista maestro Paolo Marchetti che haLOCANDINA MOSTRA MARCHETTI CASTELFONDO bassa portato la sua arte lontano dal nostro paese mantenendo comunque sempre in se il senso di appartenenza al luogo di nascita, al luogo della sua infanzia e giovinezza.
Un uomo che è andato oltre il suo lavoro per caparbietà e carattere ponendosi forte anche davanti agli eventi della sua vita, della sua esistenza. Una passione trasformata nel motivo del suo vivere e che ha dato, dà e darà ancora tanto a tutti coloro che si pongono con attenzione e sensibilità nei confronti delle opere di Paolo Marchetti.
Artista che si esprime con tecniche materiche diverse nella concretizzazione dei suoi lavori, cambiando pietra, passando alla fusione ottenendo risultati anche sensoriali, tattili oltre che visivi differenti. Ricerca poi formale, espressa in periodi di lavoro dedicato ad un risultato diverso rispetto al precedente con espressività a volte essenziale e a volte simbolica che va dalla dolcezza delle forme e dalla loro gentilezza alla produzione di soggetti che possono far travisare disperazione, dalle maternità, dalle radici ai corpi inquietanti che si sviluppano dalla grezza pietra. E ancora il disegno, dove si passa dalla ricerca di un’opera piena di significato come quelle dedicate al suo paese, a quei quadri di esercizio ossessivo come quelli sull’occhio. Ancora di rilievo la componente spirituale religiosa dei suoi lavori come quello dedicato a S. Francesco e i monumenti, uno per tutti quello di Sanzeno, ai caduti, voce di un movimento leggero, delicato.
Affascinante e piena di significato la sua mano riprodotta in marmo bianco nell’atto di glorificare la parte del suo corpo che gli consente di concretizzare la sua visione artistica in molti modi. Una mano cesellata che dimostra anche un’abilità nella riproduzione originale pura del creato.
Un artista complesso, poliedrico che mi sono permesso con modestia di interpretare e descrivere con quanto sopra.

 

ORARI MOSTRA:

Dal lunedì al venerdì: 14.00 – 17.30

Sabato: 15.00 – 17.30 e 20.00 – 22.00

Domenica: 14.00 – 17.30

 

SCARICA LA LOCANDINA