Associazione culturale G. B. Lampi

L’Associazione Culturale G. B. Lampi è attiva in Val di Non dal 1992. Con circa 220 soci e vanta già una serie di proprie pubblicazioni promosse allo scopo di valorizzare aspetti della storia, dell’arte e personaggi delle Valli del Noce. Da anni propone l’effettuazione di una serie di conferenze estive il cui tema conduttore spazia tra argomenti di carattere storico ad argomenti di carattere artistico. Inoltre promuove la riscoperta e la valorizzazione di personaggi che hanno dato lustro in passato alle valli del Noce. Peculiarità dell’Associazione è l’organizzazione di viaggi studio e visite guidate a mostre, siti storico-artistici e a realtà culturali nazionali ed europee.

L’Associazione oggi

La Lampi è un’associazione culturale che ha voluto e saputo ritagliarsi un proprio spazio nell’ambito culturale locale. Ha preso slancio da Romeno, dove ha compiuto i primi passi, proiettandosi poi nell’Alta Anaunia e nella Terza Sponda. Ha avuto il coraggio, precorrendo i tempi, di proporsi, grazie alla lungimiranza di don Fabio Fattor, come momento di aggregazione di comunità che, nel passato, pur vivendo condizioni di vita del tutto simili, si sono trovate, assai spesso, in concorrenza se non in contrapposizione.

La figura a cui è dedicata l’Associazione rappresenta un simbolo, quasi un emblema. Giovane di belle speranze, figlio di un modesto artista che a Romeno aveva fissato la propria dimora, Giovanni Battista Lampi proprio da Romeno spiccò il volo per proporsi, dapprima, quale pittore della nobiltà trentina. Successivamente mettendo le proprie doti e la propria sensibilità artistica al servizio delle principali corti europee, venne celebrato come il ritrattista dei principi e dei sovrani europei.

I Presidenti dell’Associazione:

Don Fabio Fattor (1992-2003)
Prof. Bruno Ruffini (2003-2009)
Prof. Costantino Pellegrini (2009-2010)
Walter Iori  2010 –  in corso

 

QUOTA ASSOCIATIVA

Allo scopo di facilitare il versamento della quota associativa annuale, che per il 2020 è fissata in € 25,00 (socio sostenitore: quota sociale almeno doppia), si forniscono, a destra, le coordinate bancarie dell’Associazione:

CONTO CORRENTE presso la CASSA RURALE NOVELLA E ALTA ANAUNIA – FONDO

versamento intestato ad ASSOCIAZIONE culturale “G.B. LAMPI”

codice IBAN: IT75M0820034830000000043399

I soci regolarmente iscritti per l’anno 2020 avranno le seguenti agevolazioni presentando la tessera soci 2020 che verrà consegnata durante l’assemblea ed al momento di regolarizzazione della quota sociale:

Monumenti e collezioni provinciali (Museo Buonconsiglio, Castelli Beseno-Stenico e Thun): ingresso a tariffa ridotta
Cartoleria BERTOLDI – Fondo – sconto 10% sui libri non scolastici
Galleria d’Arte FEDRIZZI – Cles – sconto 10% sui tappeti non cumulabile con altre offerte o sconti
Ristorante Pizzeria GIARDINO – Cles – sconto 10% ristorante e pizzeria
Ristorante Pizzeria FLAMINGO – Cles – sconto 10% ristorante e pizzeria
Pizzeria ANAUNIA – Romeno – sconto 10% pizzeria

 

È possibile inoltre effettuare l’iscrizione annuale e ricevere contestualmente la tessera sociale presso i consiglieri:

ORLANDO GABARDI – Malgolo

COSTANTINO PELLEGRINI – Cavareno

MAURIZIO MARINELLI – Sanzeno

WALTER IORI – Revò

ALDO ANGELI – Cloz

GIULIANA DALL’OLIO – Cavareno

Oppure anche:

LUCIA BARISON – Centro Culturale d’Anaunia Casa de Gentili



La nostra sede si trova presso Casa de Gentili a Sanzeno, storica dimora del XVI secolo che si erge nel centro della piazza di Sanzeno.